+39 324 543 6926

lun - ven  |  9:00 - 18:00

Tribunale di Brescia: accolta l’istanza per la liquidazione del patrimonio di due coniugi indebitati

Un caso molto delicato.

Due coniugi, oggi con un solo stipendio e alla spalle gravi problemi di salute – ormai risolti – che hanno comunque costretto il cliente a chiudere una ditta individuale e l’accumularsi di tanti debiti. Negli anni la moglie ha cercato di far fronte alla situazione debitoria della famiglia gestendo un’attività commerciale che purtroppo non ha avuto la fortuna sperata. Poi per il cliente altre situazioni non facili: una rapina subita, un infortunio all’anca e la casa all’asta.

Debiti per oltre €800.000,00 poi finalmente la risoluzione grazie all’applicazione della Legge 3/2012.

Nella procedura liquidatoria hanno messo a disposizione l’intero loro patrimonio mobiliare e immobiliare. Dovranno versare alla procedura la somma di € 700,00 mensile per 4 anni.